Mercato degli smartphone ancora in sofferenza: le vendite calano del 7%, sorride Apple

Mercato degli smartphone ancora in sofferenza: le vendite calano del 7%, sorride Apple
di

L’ultimo rapporto di Strategy Analytics conferma il periodo nero per il mercato degli smartphone a livello mondiale. Nel corso del Q2 2022, infatti, le vendite globali sono diminuite del 7% su base annua, a 291 milioni di unità.

Samsung resta il primo produttore al mondo con una quota del 22%, mentre Apple si è classificata al secondo posto con una quota del 16%, registrando la migliore performance del secondo trimestre negli ultimi dieci anni. Nella top five restano Xiaomi, Oppo e Vivo.

Le spedizioni globali di smartphone sono diminuite del -7% su base annua a 291 milioni di unità nel secondo trimestre del 2022. Questo è il quarto trimestre consecutivo di calo annuale dei volumi di smartphone. L’interruzione del COVID e le questioni geopolitiche hanno avuto un impatto negativo sul mercato degli smartphone nel secondo trimestre di quest’anno. Nel frattempo, le condizioni economiche sfavorevoli hanno continuato a indebolire la domanda dei consumatori di smartphone e altri prodotti non essenziali” ha affermato Linda Su, Senior Director di Strategy Analytics.

Nel corso del Q2 2022, Samsung ha piazzato 62,5 milioni di smartphone, mentre Apple si è fermata a 47,5 milioni di iPhone. Perde su base annua Xiaomi, che riporta un -25%, mentre Oppo fa ancora peggio e registra un -26,1%. Il rapporto completo è disponibile sul sito di Strategy Analytics.

Qualche giorno fa, su queste pagine abbiamo anche mostrato come il mercato degli smartphone in Cina sia in sofferenza.

Quanto è interessante?
3
Mercato degli smartphone ancora in sofferenza: le vendite calano del 7%, sorride Apple