Mercedes Vision URBANETIC, la driverless modulare secondo il brand tedesco

Mercedes Vision URBANETIC, la driverless modulare secondo il brand tedesco
di

Mercedes immagina il futuro delle auto senza pilota, continuando il trend che ipotizza un mondo senza auto di proprietà: la sua Mercedes Vision URBANETIC è una macchina senza pilota modulare. La parte inferiore ha tutte le componenti di guida, mentre l'abitacolo può essere rapidamente cambiato per soddisfare ogni scopo.

Uno dei modelli messi in mostra ha una normale cabina per passeggeri, con eleganti sedili in pelle, e addirittura una roulette francese virtuale per simulare un mini casinò. Anche Mercedes è cosciente che, in futuro, le persone utilizzeranno sempre di più sistemi di taxi on-demand per muoversi —una possibilità su cui stanno investendo sempre più aziende, tra Waymo, Toyota e Uber, che a dirla tutta pensa pure al trasporto via droni.

Niente macchina di proprietà, ma solo il cellulare con cui chiamare comodamente un veicolo autonomo per farci portare a destinazione — addio bolli, ansia della benzina o problemi con il parcheggio.

Troppo poco? La Mercedes Vision URBANETIC può essere rapidamente trasformata in un cargo per le consegne. É un veicolo modulare, sotto una slitta con sistema di propulsione elettrica, batterie e ruote, tutto connesso ed automatico: la parte superiore può invece essere sostituita o integrata, trasformando in questo modo URBANETIC in un veicolo estremamente versatile.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
2
Mercedes Vision URBANETIC, la driverless modulare secondo il brand tedesco