Fino a quale mese si paga il Canone Rai 2021? Importo e scadenza

Fino a quale mese si paga il Canone Rai 2021? Importo e scadenza
di

Torniamo a parlare del Canone Rai, la tassa sul possesso di apparecchi televisivi che da qualche anno è ormai incluso nella bolletta dell'energia elettrica. Coloro che hanno avuto modo di leggere le fatture ricevute fino ad oggi, avranno sicuramente notato che è presente la tassa, ma fino a quale mese sarà presente?

Partendo dal presupposto che anche nel 2021 l'importo del Canone Rai è di 90 Euro, è doveroso precisare che l'addebito avviene in dieci rate mensili da 9 Euro. Ciò vuol dire che se la vostra bolletta dell'energia elettrica viene emessa su base bimensile, troverete un addebito da 18 Euro, contrariamente invece da 9 Euro.

Tali "rate" vengono spalmate da gennaio ad ottobre di ogni anno. Quindi, nelle ultime due mensilità delle bollette elettriche non si vedrà comparire l'apposita dicitura "+ Canone di abbonamento alla televisione per uso privato". Lo stesso discorso vale anche per il canone speciale.

Lo stesso discorso vale anche per l'addebito sulla pensione del canone TV, ma in questo caso è necessario fare richiesta presso il proprio ente pensionistico entro il 15 Novembre dell'ano precedente a quelli a cui si riferisce l'abbonamento. Tale agevolazione è riservata ai cittadini, titolari di abbonamento televisivo, con reddito non superiore ai 18mila Euro.

Ricordiamo che tra qualche giorno scadrà il termine ultimo per presentare l'esenzione totale dal pagamento del Canone Rai.

Quanto è interessante?
3