Meta Quest 2, aggiornamento chiede permesso tracciamento occhi: c'entra Project Cambria

Meta Quest 2, aggiornamento chiede permesso tracciamento occhi: c'entra Project Cambria
di

Dopo la distribuzione di App Unlock su Meta Quest 2, altrimenti noto come Oculus Quest 2, arriva un altro aggiornamento per il visore VR ammiraglia della società di Mark Zuckerberg che non introduce funzionalità utili per l’hardware attuale, ma ci porta sempre più vicini al lancio del successore Project Cambria.

Coloro che sono iscritti al canale pubblico di prova degli aggiornamento di Oculus Quest 2 potranno scaricare da oggi una versione in fase di sviluppo della patch v43 che, come fatto notare su Reddit da alcuni utenti, include la richiesta di accesso al tracciamento degli occhi e alle espressioni facciali, funzionalità oggi disponibili esclusivamente su Horizon Worlds. Tuttavia, queste autorizzazioni sono inutili su Oculus Quest 2 poiché manca l’hardware necessario al tracciamento effettivo.

Molto probabilmente, dunque, questo aggiornamento specifico servirà internamente a Meta per il test delle feature in questione con i prototipi di Project Cambria, l’attesissimo visore VR di ultima generazione che dovrebbe arrivare entro la fine del 2022 o, in caso di problemi nella catena di approvvigionamento, nei primi mesi del 2023. Alla luce dell’update lanciato in queste ore, però, i fan sospettano ci sia una forte possibilità di sapere maggiori dettagli su Project Cambria ad agosto o settembre 2022. Insomma, meglio tenere occhi e orecchie sull’attenti.

In tutto ciò, sapevate che è aumentato il prezzo di Oculus Quest 2?

Quanto è interessante?
2