Meta Quest 2 a breve riceverà una feature importante: attenti agli update!

Meta Quest 2 a breve riceverà una feature importante: attenti agli update!
di

In seguito al debutto di Oculus Move sul visore Meta Quest 2, gli sviluppatori del gigante di Mark Zuckerberg dedicati al mondo della realtà virtuale stanno preparando un importante aggiornamento dedicato alle opzioni di registrazione video interne al visore VR.

A parlarne su Twitter con il content creator Nathie (noto altrimenti come Nathaniel de Jong) è stata la Product Manager di Meta Clorama Dorvilias, la quale ha seguito un thread pubblicato diversi giorni fa dallo stesso Nathie relativo alla qualità della registrazione di filmati direttamente all’interno del Meta Quest 2.

Il tutto ha origine da una semplice osservazione: Nathie spera che il nuovo visore Playstation VR2 abbia strumenti di registrazione migliori del Quest 2, dato che dopo tanti mesi i content creator del mondo VR non hanno ancora la possibilità di effettuare streaming o registrare le loro attività senza intoppi o in alta qualità. Oggi, difatti, l’opzione nativa consente solamente di arrivare a massimo 30 fps con proporzioni 1:1; i più esperti potranno utilizzare software di terze parti su PC tramite cavo link, ma non si tratta affatto di una soluzione immediata e comoda per tutti.

Alla richiesta di maggiori informazioni da parte di Nathie, Clorama ha quindi risposto che Meta sta effettivamente lavorando da diversi mesi su design di funzionalità inedite da implementare sul Meta Quest 2 “entro le prossime settimane”, con alte probabilità di lancio stabile nella prossima versione del sistema operativo di Oculus attesa per aprile/maggio 2022. Non ci sono, però, dettagli effettivi sulle feature che il nuovo sistema di registrazione proporrà all’utenza, content creator e non.

Gli analisti del mondo VR, intanto, parlano di un boom della realtà virtuale nel 2022 proprio con Meta Quest 2.

Quanto è interessante?
2