Meta, dopo i maxi-licenziamenti in arrivo nuovi tagli: addio ai progetti Portal

Meta, dopo i maxi-licenziamenti in arrivo nuovi tagli: addio ai progetti Portal
di

Dopo il licenziamento di ben 11.000 dipendenti di Meta, l'azienda diretta da Mark Zuckerberg sembra navigare ancora in cattive acque. Nelle scorse ore, infatti, è emerso che la compagnia starebbe chiudendo intere sezioni e progetti a cui ha lavorato negli ultimi anni al fine di contenere le spese.

Stando a quanto riportano fonti affidabili come The Verge e Reuters, infatti, Meta avrebbe chiuso i team di Portal, il sub-brand della compagnia che, in tempi recenti, si è occupato di realizzare display smart per le videochiamate e che pare abbia lavorato negli ultimi mesi ad una serie di smartwatch targati Facebook, che ora non vedranno più la luce del mercato.

Lo stop ai lavori sui dispositivi Portal non è certamente un fulmine a ciel sereno, dal momento che Facebook aveva annunciato la fine delle nuove uscite già a metà 2022, con un comunicato stampa in cui spiegava che avrebbe riposizionato i propri dipendenti in settori più legati al Metaverso. Ciò che invece non sapevamo è che anche il misterioso smartwatch "Milan", che di fatto era praticamente pronto per essere messo in vendita a inizio 2023, è stato cancellato all'ultimo minuto.

Inoltre, Meta ha bloccato le vendite di device Portal anche alle aziende, toccando non solo il settore smartwatch (oltre a Milan erano in pre-produzione altri due orologi), ma anche quello degli smart display per le videochiamate, concedendo così le proprie posizioni nel settore alle compagnie rivali, Amazon in primis.

Sempre Reuters riporta che uno stop così immediato e drastico all'operatività del settore Portal dipende dal fatto che metà dei licenziamenti di Meta era in ambito tech, specie tra quelli effettuati durante il round di metà novembre, che ha riguardato ben 11.000 impiegati dell'azienda. Dopo i tagli, la compagnia sembra aver deciso di riposizionare rapidamente gli ingegneri rimasti sul progetto Portal in altri team, probabilmente dedicati al Metaverso ed ai visori AR e VR.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4