Meta e Zuckerberg chiudono il progetto crypto: niente più wallet Novi

Meta e Zuckerberg chiudono il progetto crypto: niente più wallet Novi
di

In seguito alla presunta bancarotta del fondo hedge 3AC, arriva un'altra notizia non di poco conto per il mondo delle criptovalute. Infatti, Meta (ex Facebook) ha deciso di chiudere il progetto del wallet Novi.

In particolare, stando anche a quanto riportato da Engadget e Bloomberg, Mark Zuckerberg e soci metteranno presto fine al "programma pilota", durato meno di un anno. Più precisamente, il wallet digitale di Meta chiuderà nella giornata del 1 settembre 2022, mentre il 20 luglio 2022 sarà l'ultimo giorno utile per l'aggiunta di fondi.

Chiaramente, però, ciò che interesserà di più in questo periodo agli utenti è probabilmente il ritiro del saldo. A tal proposito, la società di Mark Zuckerberg ha consigliato a coloro che hanno fatto uso di Novi di procedere "il prima possibile", anche se a quanto pare ci saranno tentativi automatici di trasferimento dei fondi rimanenti su conti bancari e sulle carte di debito degli utenti in seguito alla chiusura definitiva del servizio (in ogni caso, Meta consiglia di ritirare prima i fondi).

Per il resto, i problemi avuti da Meta in ambito crypto sono noti da tempo, ma non sono in pochi ad aver visto questo annuncio come un duro colpo alle ambizioni dell'azienda in termini di criptovalute. C'è da dire che l'inverno crypto sta portando con sé parecchie questioni non di poco conto. Meta afferma che in futuro punterà ancora sul web3: staremo a vedere.

FONTE: Bloomberg
Quanto è interessante?
2
Meta e Zuckerberg chiudono il progetto crypto: niente più wallet Novi