di

Metaverso protagonista del Super Bowl. Era ampiamente prevedibile, e così è stato. Poco prima della partita, infatti, Meta ha mandato in onda un malinconico spot del suo Quest 2, che è caratterizzato da un mix di nostalgia ed una finestra sul futuro.

Protagonista è un cane ed una band composta da bizzarri personaggi (tra cui uno rosa a sei braccia) che canta "Don't You (Forget About Me)" dei Simple Mind su un palco di un locale. Subito dopo, il gruppo senza vita viene trascinato fuori da una troupe, il tutto mentre il pub chiude definitivamente.

Il cane viene esposto nella vetrina del banco dei pegni, per poi assumere diversi ruoli, fino a finire in un compattatore di rifiuti dove viene miracolosamente salvato da una donna. E' qui che accade il miracolo: un giovane si toglie il suo Quest 2 (qui trovate la nostra recensione del Meta Quest 2) dalla testa e decide di farlo indossare al cane che, in pieno stile Black Mirror, viene trasportato nella realtà virtuale di Meta dove incontra i suoi vecchi membri della band con cui si esibisce ancora una volta, ovviamente sulla canzone dei Simple Minds.

Lo spot si conclude con Meta che mostra il claim "Vecchi Amici. Nuovo divertimento".

Durante il Super Bowl anche Coinbase ha mandato in onda un suo spot pubblicitario che, però, ha mandato in crash l'app.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4