Mi Box Mini: ecco la risposta di Xiaomi al Chromecast

di

Quella di oggi è senza dubbio una giornata importante per Xiaomi. Il produttore cinese, infatti, oltre ai due phablet ha anche svelato la propria risposta al Chromecast di Google. Si tratta dell'Mi Box Mini, un dongle piccolo quanto caricabatterie di un cellulare e che riprende lo stesso funzionamento di quello del gigante del web, ma con caratteristiche tecniche più all'avanguardia.

Sebbene sembri un set-top box, infatti, siamo comunque di fronte ad un prodotto simile al Chromecast, che include un processore Cortex-A7 quad-core da 1,3 Ghz MTK8695A, 1 gigabyte di RAM, 4 gigabyte di memoria flash, supporto Dolby e DTS, e doppia banda WiFi 802.11n, oltre al Bluetooth 4.0 a basso consumo energetico.
E' proprio quest'ultima una delle particolarità del prodotto, che viene fornito con un telecomando Bluetooth. L'Mi Box Mini è in grado di effettuare lo streaming a 1080p e supporta i formati h.265. Ovviamente non supporta lo stream in 4K come il fratello maggiore, l'Mi Box, ma il costo è di soli 32 Dollari. I preordini apriranno il prossimo 20 Gennaio, mentre le spedizioni partiranno il 27. 

FONTE: Xiaomi
Quanto è interessante?
0