di

Degli NFT abbiamo a lungo parlato su queste pagine, complici anche le numerose aste. L'idea di Mick Jagger dei Rolling Stones però è senza dubbio particolare e merita menzione: la leggenda del rock infatti sta usando i token in un modo particolare.

Attraverso il proprio account ufficiale Twitter, Mick Jagger ha annunciato di aver lanciato un'asta di 24 ore su Nifty Gateway che mette in palio un NFT della sua nuova canzone registrata insieme al frontman dei Foo Fighters ed ex batterista dei Nirvana Dave Grohl.

Il fortunato vincitore dell'asta potrà portare a casa l'NFT progettato dall'artista Oliver Latta, che include una figura che attraversa due teste umane sulle note di "Eazy Sleazy" di Grohl e Jagger come sottofondo.

"Il pezzo audiovisivo di 30 secondi evoca l'essenza surreale di abbattere le barriere della mente umana e spingersi in avanti sull'orlo del collasso sociale per fornire un momento di sollievo artistico tanto necessario mentre il mondo esce lentamente dai lockdown" si legge nella descrizione. La canzone, che è stata definita da Grohl "la hit dell'estate", è proprio incentrata sui comportamenti che abbiamo assunto durante il lockdown.

I proventi saranno devoluti in beneficenza ai fondi locali che sostengono la musica indipendente negli Stati Uniti e Regno Unito e per aiutare i gestori dei locali. Una parte del ricavato andrà anche in cause ambientali. Nel momento in cui stiamo scrivendo l'asta è a quota 8.988 Dollari.

Quanto è interessante?
2