Microsoft aggiunge funzionalità per photo editing su OneDrive

Microsoft aggiunge funzionalità per photo editing su OneDrive
di

Microsoft ha deciso di rispondere a Google e alle funzioni avanzate per l’editing su Google Foto, implementate nel corso di aprile 2021. Anche l’app per la sincronizzazione dei file OneDrive, infatti, a breve si doterà di funzionalità per il fotoritocco abbastanza basilari ma comunque disponibili per tutti gli utenti.

L’annuncio del loro lancio è giunto direttamente dal colosso di Redmond tramite il forum ufficiale della community Microsoft, da cui citiamo quanto segue: “Oggi è solo l'inizio di una serie di nuovi miglioramenti che OneDrive sta apportando alle foto nel prossimo anno, tutti basati sulla fiducia e alimentati dall'innovazione come il resto delle tue esperienze OneDrive. L'innovazione incessante ha reso OneDrive un'app di prim'ordine per l'archiviazione, la condivisione e la collaborazione di file. Ora stiamo estendendo lo stesso impegno a un'esperienza fotografica rinnovata che aumenterà la gioia che ottieni dalle tue foto. Come sempre, puoi aspettarci che rimarremo impegnati nella tua privacy: non scansioniamo le tue foto, file o contenuti personali per indirizzare gli annunci a te e non condividiamo i tuoi dati senza autorizzazione”.

Le funzionalità in questione sono il ritaglio delle immagini, manuale o secondo i preset per social media; la possibilità di ruotare, capovolgere o raddrizzare le immagini; e infine la regolazione di dettagli come luminosità, esposizione, contrasto, alte luci, ombre e saturazione dei colori. Ogni modifica può essere salvata infine in un nuovo file o sovrascrivendo quello originale; non manca poi la possibilità di tornare allo stato precedente dell’immagine nel caso in cui si abbia commesso un errore durante l’editing. Altro update interessante riguarda il supporto Chromecast che permette la visualizzazione di foto e video su TV con la funzione di trasmissione disponibile su Android e televisori con Chromecast.

Insomma, niente di particolarmente eccezionale o professionale come possiamo vedere invece in app come Adobe Lightroom, ma pur sempre delle novità apprezzabili per chi utilizza spesso la suite di servizi offerta da Microsoft. Ognuna di queste funzioni arriverà negli account personali OneDrive su app Android e su versione Web già nelle prossime settimane, mentre dovrebbero giungere su account di lavoro e scuola nel corso dell’estate e su iOS entro fine 2021.

Tra le altre feature lanciate da Microsoft di recente abbiamo visto il tema scuro su Office per Android e anche alcune funzionalità interessanti su Microsoft Teams.

FONTE: Microsoft
Quanto è interessante?
1