Microsoft: Alan Mulally minimizza i rumor

di

Secondo molte testate è il favorito per prendere il posto di Steve Ballmer. Alan Mulally, l'attuale amministratore delegato di Ford, però, ha voluto minimizzare le voci nel corso di un'intervista rilasciata per USA Today: "amo servire Ford, e non ho nulla da aggiungere" afferma lo stesso, che dribbla le domande sul colosso di Redmond. Il suo contratto con la casa automobilistica dovrebbe scadere nel corso del 2014, anno in cui Ballmer lascerà il posto che è stato per molti anni di Bill Gates. Il compito che spetta al nuovo CEO però non sarà facile: in primis dovrà affrontare una riorganizzazione aziendale ad ampio raggio, ma la sfida più difficile è quella relativa alla diffusione di Windows Phone 8, ecco perchè servirà un dirigente con una forte personalità, proprio come Mulally, che negli ultimi anni ha guadagnato la stima ed il rispetto dei colleghi.

Quanto è interessante?
0