Microsoft aumenta il prezzo di Office 2019 del 10%

Microsoft aumenta il prezzo di Office 2019 del 10%
di

Altri aumenti per i prezzi di Office, che Microsoft aveva già preannunciato nel corso della conferenza Ignite 2018 dello scorso mese. Il colosso di Redmond, nell'annunciare le versioni aggiornate di Word, Excel, Powerpoint, Outlook, Project Visio, Access e Publisher, aveva precisato che i prezzi della suite sarebbero stati elevati.

Un annuncio che a sua volta seguiva quello dello scorso mese di Luglio, quanto la società di Satya Nadella aveva gelato gli utenti affermando che i prezzi commerciali di Office 2019 sarebbero stati del 10% rispetto a quelli della precedente versione, ma oggi Computer World ha rivelato che il colosso di Redmond ha rincarato il prezzo anche per i consumatori privati.

Office Home & Business Edition ora costa 249,99 Dollari, in aumento del 9% rispetto alla versione precedente. La versione Professional di Office 2019 invece arriva a costare 439,99 Dollari, il 10% in più rispetto alla build precedente. Infine, Office Home & Student 2019 resta fisso 149,99 Dollari, una scelta legata non solo al mercato a cui si rivolge, ma anche alle funzionalità ridotte rispetto alle versioni Business.

Prezzi non certo accessibili, soprattutto se confrontati a quelli dello scorso anno, ma i professionisti e coloro che necessitano di una suite di produttività stabile sicuramente non si lasceranno scoraggiare.

Quanto è interessante?
5

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it