Microsoft ha aumentato il prezzo di Windows 10 Home: ora costa 145 Euro

Microsoft ha aumentato il prezzo di Windows 10 Home: ora costa 145 Euro
di

Spiacevole novità per gli utenti che hanno intenzione di acquistare Windows 10 Home. Il colosso di Redmond infatti ha silenziosamente aumentato il prezzo della build, senza alcun annuncio ufficiale ma aggiornandolo direttamente dalla pagina ufficiale.

Come si può vedere collegandosi a questo indirizzo, il costo è passato a 145 Euro. In America invece il rincaro è stato di 19,01 Dollari, ed il prezzo della licenza è passato dai precedenti 119,99 Dollari agli attuali 139 Dollari.

Dal momento che Microsoft non ha diffuso alcun annuncio ufficiale, non è noto da quanto tempo sia entrato in vigore il rincaro, che è stato notato dai colleghi di MSPowerUser solo nel weekend.

E' chiaro che si tratta di una novità non di poco conto, ma bisogna anche contare il fatto che sono molti gli utenti che acquistano il sistema operativo a prezzo pieno, dal momento che viene solitamente preinstallato sui nuovi PC. Il cambiamento andrà ad impattare su pochi utenti, ma è comunque importante.

La scorsa settimana non è stata certo positiva per il colosso di Redmond, che dopo aver lanciato il Windows 10 October Update ha dovuto fare fronte a molte segnalazioni da parte di utenti che lamentavano la cancellazione dei file. Sono nel fine settimana la società ha deciso di mettere in pausa la distribuzione.

Quanto è interessante?
6

Gli ultimi Smartphone, TV 4K o gli accessori più GEEK li trovate in offerta su Amazon.it