Microsoft avrebbe tentato (invano) di acquistare Salesforce.com

di

Secondo quanto affermato da fonti ben informate, Microsoft avrebbe provato ad acquistare Salesforce.com per una cifra vicino ai 55 miliardi di Dollari, ma nonostante i molti colloqui tenuti tra le due società, i dirigenti hanno reputato l'offerta non soddisfacente.

Il rapporto è stato pubblicato da CNBC, che ha raccolto queste indiscrezioni attraverso alcune fonti anonime, le quali avrebbero anche precisato che il fondatore e CEO di Salesforce Marc Benioff si aspettava un'offerta da almeno 70 miliardi di Dollari, nettamente superiore rispetto all'offerta avanzata. 
I dirigenti di Microsoft avevano comunque intenzione di spendere una parte significativa dei 95 miliardi di Dollari cash disponibili per acquistare Salesforce, ma le principali incognite riguardavano proprio l'ingresso tra gli investitori di Benioff, che grazie al suo 5,7% di azioni avrebbe avuto diritto ad un ruolo da dirigente presso il colosso di Redmond.
L'amministratore delegato di Microsoft, Satya Nadella, però si sarebbe rifiutato di approvare il tutto in quanto convinto che un affare del genere avrebbe completamente mandato all'aria tutti gli equilibri interni della sua azienda.
Benioff in passato non ha mai utilizzato parole dolci nei confronti di Microsoft, ed ha ammorbidito la sua posizione solo dopo l'avvento di Nadella a CEO, avvenuto nel Febbraio del 2014. Lo scorso anno le due compagnie hanno annunciato una partnership che, tra le altre cose, porterà alla pubblicazione dell'app ufficiale Salesforce1 sul Windows Store entro la seconda metà del 2015. 

Quanto è interessante?
0