Microsoft conferma: update giugno 2022 causa problemi hotspot, la soluzione provvisoria

Microsoft conferma: update giugno 2022 causa problemi hotspot, la soluzione provvisoria
di

Qualche giorno fa in rete sono emerse molteplici segnalazioni riguardanti problemi con gli hotspot su Windows 11 e 10 in seguito all’aggiornamento di giugno 2022. Se allora i report erano limitati in numero, in queste ore Microsoft ha confermato la presenza di tali disguidi tecnici aggiungendo che il team è già al lavoro sulla soluzione.

Come ripreso da Windows Latest, il Patch Tuesday del 10 giugno 2022 disponibile per tutte le versioni supportate del sistema operativo ha risolto una moltitudine di problemi – da questioni di sicurezza al crash di Microsoft Excel e Outlook all’avvio – ma ha causato anche questo bug che può interrompere la corretta funzionalità dell'hotspot Wi-Fi del sistema operativo.

Molto probabilmente lo avranno notato anche diversi, nostri lettori: del resto, utilizzare smartphone o tablet come hotspot personale per sfruttare la connessione Internet quando la rete fissa non funziona o non è disponibile è pratica comune. Ciononostante, come hanno segnalato più utenti Windows, dopo l’installazione dell’aggiornamento cumulativo KB5014699 sono stati riscontrati problemi con il ripristino delle connessioni di rete ogni 5 minuti.

Alla luce di ciò, Microsoft ha confermato che se la connessione Internet del computer funziona in maniera anomala quando connesso all’hotspot è, con ogni probabilità, a causa dell’aggiornamento in questione. La soluzione attuale è provvisoria e consiste nella disabilitazione dell’hotspot Wi-Fi e nella sua successiva riattivazione; tuttavia, non si assicura il suo funzionamento.

Considerato che a Redmond i tecnici sono già all’opera per offrire una soluzione definitiva agli utenti, non ci resta che attendere pazientemente la prima patch opzionale di Windows 11 e Windows 10 per giugno 2022.

Quanto è interessante?
5