Microsoft crea una divisione dedicata all’IA

di

Continua la riorganizzazione interna di Microsoft. Il colosso di Redmond, nell’ambito di questa nuova strategia, ha annunciato la creazione di una nuova divisione che si concentrerà esclusivamente sull’intelligenza artificiale.

Si tratterà della quarta divisione più importante, dopo Windows, office ed il Cloud, e sarà composta da 5.000 scienziati informatici ed ingegneri. Questa decisione mostra ancora una volta come il gigante della tecnologia voglia puntare sull’IA, per fornire ai propri clienti dei prodotti con cui interagire più facilmente.
Il capo di Microsoft Research, Harry Shum, prenderà il controllo della nuova divisione IA, almeno secondo quanto affermato da GeekWire. In aggiunta al suo vecchio reparto, il nuovo gruppo comprenderà prodotti come Cortana e Bing, con l’Ambient Computing e la robotica, insieme all’Information Platform Group. Questi saranno raccolti sotto un’unica bandiera, il che dimostra come la società di Redmond voglia far diventare l’intelligenza artificiale uno dei punti centrali della propria strategia.
In un post pubblicato sul blog, Shum ha affermato che questa nuova strategia estenderà l’intelligenza artificiale ad infrastrutture, servizi ed applicazioni, e favorirà il completamento della missione di Microsoft, che ha intenzione di “democratizzare l’IA” integrandola in più progetti.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0