Microsoft dà l'accesso agli sviluppatori Mac e Linux a .NET Core per la prima volta

di

Importantissime novità arrivano dalla Build Conference di Microsoft, che ha confermato ancora una volta come la gestione Nadella punti ad una maggiore apertura nei confronti degli altri sistemi operativi.

La società di Redmond, infatti, oltre ad annunciare Visual Studio Code, ha anche rivelato che per la prima volta in assoluto darà agli sviluppatori Mac e Linux l'accesso a .NET Core, che sarà disponibile come progetto open source sul sito Gitub, raggiungibile tramite questo indirizzo. Ovviamente .NET Core per Linux e Mac OSX è ancora nella fase Preview, mentre la versione per Windows no.
Proprio per il sistema operativo proprietario, Microsoft dovrebbe pubblicare nel giro di qualche giorno una release candidate. 
Sarà interessante ora capire quale impatto avrà su OSX e Linux questa nuova strategia messa a punto dalla società fondata da Bill Gates, che da quando ha cambiato il proprio amministratore delegato si è aperta nei confronti delle altre piattaforme, come confermato anche dal fatto che, ad esempio, ha messo a disposizione degli utenti iOS la suite di produttività Office, la quale ha ottenuto un successo importante. 

Quanto è interessante?
0