Microsoft Edge e AdBlock non vanno d'accordo, ecco che succede

Microsoft Edge e AdBlock non vanno d'accordo, ecco che succede
di

Microsoft Edge e AdBlock sembrano non andare d’accordo. Dopo alcune segnalazioni degli utenti, l’azienda ha confermato che il browser dell’azienda di Redmond causa vari problemi su YouTube se l’estensione AdBlock è installata.

Il problema di AdBlock e AdBlock Plus colpisce Edge in qualsiasi sistema operativo, compresi Windows 7 ed 8.1, e non permette la riproduzione di video tramite YouTube. Come affermato sui forum di Tech Community, “Il team Media ha ricevuto diverse segnalazioni riguardo questo bug, che consiste in uno schermo nero nel video player durante il caricamento. Questo problema si verifica su Microsoft Edge in qualsiasi OS”.

Il messaggio che appare al pubblico è il seguente: “Si è verificato un errore. Riprova più tardi.” Per evitarlo, l’utente dovrà disattivare ogni estensione che blocchi le pubblicità come appunto il più popolare AdBlock. Infine, basta ricaricare la pagina web premendo F5 e il video sarà visibile senza alcuna interruzione dovuta a problemi simili.

Questo rimedio è soltanto provvisorio, in attesa di un aggiornamento che sistemi definitivamente il bug. Una possibile causa potrebbe anche essere l'ultimo Windows 10 May 2020 Update, noto per i tanti problemi che ha procurato all'utente.

Nel caso in cui dovesse ripresentarsi anche dopo questi passaggi, Microsoft ha richiesto tramite i suoi canali ufficiali di segnalare ogni possibile bug. Per farlo, basta avere Microsoft Edge aperto e premere contemporaneamente Shift+Alt+I nel browser.

FONTE: Wccftech
Quanto è interessante?
2