Microsoft Edge importa dati da altri browser anche senza permessi

Microsoft Edge importa dati da altri browser anche senza permessi
di

Solitamente i browser appena installati chiedono all’utente di importare dati e preferenze da altri motori di ricerca per semplificare l’esperienza d’uso. Su Reddit però è stato mostrato come Microsoft Edge importa automaticamente dati da Google Chrome e Mozilla Firefox anche prima della richiesta di accesso.

La segnalazione è giunta su r/Windows10 da un utente che poi avrebbe cancellato sia il post che il suo account ma lasciando vivo il thread, permettendo agli utenti di raccontare la loro esperienza e lamentarsi dell’ambiguità della situazione.

Altre persone nei commenti hanno infatti confermato questo problema, ovvero che Edge importerebbe i preferiti da altri browser anche senza i permessi. Soltanto in un secondo momento, dopo il rifiuto espresso dall’utente, il secondo motore di ricerca più usato al mondo cancellerebbe ogni dato.

Un portavoce Microsoft si è pronunciato al riguardo tramite Windows Central, spiegando che “Al primo avvio, la richiesta di Microsoft Edge offre agli utenti la possibilità di conservare o scartare i dati importati. Nel caso in cui l’utente terminasse il programma senza completare l’impostazione, alcuni dati potrebbero rimanere sul browser Edge”.

Su Reddit invece Microsoft ha risposto brevemente cercando di rasserenare l’utenza riguardo la tutela della loro privacy, affermando che per l’azienda è importante lasciare ogni decisione a chi utilizza il loro motore di ricerca, ora giunto anche su Windows 7 e 8.1.

FONTE: 9to5Google
Quanto è interessante?
1