Microsoft Edge, partito il rollout su Windows 10 tramite Update

Microsoft Edge, partito il rollout su Windows 10 tramite Update
di

Dopo il suo lancio a inizio 2020 e diverse indiscrezioni relative al suo rilascio tramite Windows Update (si vociferava fosse già partito), Microsoft Edge inizia finalmente il suo percorso per arrivare a tutti coloro che dispongono di Windows 10.

Infatti, stando anche a quanto riportato da The Verge, l'azienda di Redmond ha ufficialmente avviato la fase di rollout del browser, che raggiungerà i terminali di coloro che sono soliti utilizzare Windows Update nel breve periodo. Le tempistiche non sono state chiarite, ma probabilmente non ci vorrà molto prima che gli utenti vedano arrivare sui loro computer la versione di Microsoft Edge basata su Chromium.

Per quanto riguarda i requisiti, è necessario disporre della versione 1803 o superiore di Windows 10 per ricevere l'update. Vi ricordiamo che potete verificare di essere al passo con gli aggiornamenti del sistema operativo recandovi nel percorso Impostazioni > Aggiornamento e sicurezza > Windows Update. Magari, per sicurezza, provate a premere sul pulsante "Verifica disponibilità aggiornamenti", nel caso non ci siano update da installare.

Se proprio non ce la fate ad aspettare l'arrivo dell'aggiornamento, potete "forzare" l'installazione di Microsoft Edge scaricandolo dal sito ufficiale. Per il resto, non preoccupatevi se vi trovate dinanzi a un messaggio che notifica che il vostro PC non è pronto: sta comparendo a molti utenti e abbiamo spiegato tutto in questa notizia.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
3
Microsoft Edge, partito il rollout su Windows 10 tramite Update