Microsoft fa causa a Samsung per alcune royalties

di

Microsoft ha annunciato di aver intentato una cosa contro Samsung presso la Corte Distrettuale di New York per alcune royalties non pagate dalla società sud coreana. David Howard, Corporate Vice President di Microsoft e Deputy General Counsel, ha affermato che l'obiettivo che perseguirà la società di Redmond è far rispettare alla controparte il contratto firmato.

Howard ha spiegato che Microsoft e Samsung, nel Settembre del 2011, hanno stretto un accordo avente ad oggetto alcune licenze, ma dallo scorso anno il primo produttore di smartphone al mondo ha interrotto i pagamenti per motivi ancora non noti.
Fonti vicine a Samsung hanno fatto sapere che la società coreana ritiene che, alla luce dell'accordo d'acquisizione stretto tra Microsoft e Nokia, gli avvocati hanno ritenuto nullo il contratto in quanto è stato interpretato come una sorta di violazione.
Da parte di Samsung, però, ancora non è arrivata ancora alcuna presa di posizione ufficiale. 

Quanto è interessante?
0