Microsoft guarda oltre il 3D Touch: al lavoro sui display Pre-Touch Sensitive

di

La tecnologia 3D Touch introdotta da Apple nel nuovo iPhone 6s è stata probabilmente l'innovazione più importante vista lo scorso anno nel mercato degli smartphone. Microsoft, tuttavia, guarda già oltre e sta lavorando sui display Pre-Touch Sensitive.

Questa nuova tecnologia funziona in modo simile ad Air Command di Samsung nei dispositivi della gamma Note. Come noto, questi sono dotati di uno stilo che è in grado di interagire con lo schermo senza toccarlo. Air Command, però, risponde solo agli input dello stilo, e questa potrebbe essere una limitazione importante per l'esperienza utente.
L'invenzione di Microsoft va oltre e prevede l'utilizzo delle dita che, possono interagire sul display senza toccarlo. Basti pensare ad un lettore video che rileva l'avvicinamento della mano al display ed automaticamente mostra i controllo sullo schermo.
Se l'algoritmo rileva che l'utente sta tenendo il dispositivo in una sola mano, il software mostra dei controlli modificati speciali accessibili attraverso il pollice. Analogamente, i comandi cambieranno se l'utente si avvicina con una seconda mano. La tecnologia è ancora acerba ma con i dovuti miglioramenti potrà rivelarsi particolarmente utile per gli sviluppatori. Il Pre-Touch Sensitive potrebbe debuttare sui dispositivi Windows ed Android nel giro di un anno o due.

FONTE: PA
Quanto è interessante?
0