Microsoft ha acquistato BlueStripe Software

di

Microsoft continua a fare incetta di piccole aziende allo scopo di arricchire quanto più possibile i propri servizi. Oggi, il colosso di Redmond, ha ufficializzato l'acquisto di BlueStripe Software, una start-up specializzata nella fornitura di prodotti progettati per aiutare i dipendenti IT a monitorare e gestire le app.

Fondata nel 2007, la società ha sede a Morrisville, in Carolina del Nord, ed il suo principale prodotto è FactFinder, uno strumento per la gestione delle applicazione aziendali. Nell'annuncio, Microsoft afferma quanto segue: “le soluzioni di BlueStripe consentono ai professionisti IT di monitorare l'infrastruttura. La tecnologia monitora le applicazioni utilizzate dai dipendenti, e nel caso ci fossero problemi, ne individua facilmente la soluzione, il tutto attraverso una mappa della struttura e delle varie applicazioni distribuite. Bluestripe inoltre aiuta anche il processo d'aggiornamento delle app e la migrazione verso il cloud”.
Microsoft però non ha rivelato in alcun modo i termini finanziari dell'operazione 

Quanto è interessante?
0