Microsoft ha pagato 250 milioni di dollari per l'adozione di Windows Phone da parte di Nokia

di

Dopo molte speculazioni, ipotesi più o meno fondate e analisi di mercato oggi viene rivelato grazie al rapporto dei profitti del quarto trimestre 2011 il costo reale dell'operazione di esclusiva che Nokia ha contratto con Microsoft riguardante Windows Phone, limitatamente al periodo in esame. L'azienda finlandese avrebbe ricevuto dalla compagnia di Redmond infatti 250 milioni di dollari. Secondo l'accordo Nokia ha incassato questa somma come "platform support payments" in cambio dei "software licensing payments" che darà a Microsoft nel corso dei prossimi mesi. Questa infatti è solo una frazione dell'intera operazione, che continuerà a determinare grosse transazioni di denaro tra i due colossi. Nel complesso l'operazione è stata stimata infatti in miliardi di dollari.

Quanto è interessante?
0