Microsoft ha sottostimato l'interesse per gli HoloLens

di

Sin da quando è stato presentato, HoloLens ha ricevuto critiche positive da parte degli osservatori del settore, ma anche dagli utenti che hanno lodato il lavoro portato avanti dalla società di Satya Nadella. Tuttavia, secondo quanto riportato da GeekWire, la società avrebbe sottostimato l'interesse.

Lo rivela a sorpresa Chris Capossela, Chief Marketing Officer, il quale in un'intervista afferma che “abbiamo totalmente sottovalutato l'interesse commerciale per HoloLens. La squadra che l'ha costruito aveva radici nell'Xbox, come Alex Kipman e Kudo Tsunoda. Ed originariamente abbiamo concepito un dispositivo che andava di più verso questo senso. Ma appena l'abbiamo mostrato, siamo rimasti spiazzati di fronte all'interesse commerciale”.
Microsoft ha già annunciato che una versione consumer di HoloLens non sarà rilasciata nell'immediato futuro, ma nel frattempo l'azienda ha iniziato la vendita della Developer Edition da 3.000 Dollari: “i primi utenti sono principalmente grandi aziende, tra cui Lowe, Case Western Reserve University, NASA, Saab, Volvo ed altri. La società immobiliare Skanska e l'agenzia di produzione digitale Studio 216 hanno appena annunciato i loro piani per l'adozione di dispositivi olografici”.

Quanto è interessante?
0