Microsoft: in rete una prima versione di Edge basato su Chromium

Microsoft: in rete una prima versione di Edge basato su Chromium
INFORMAZIONI SCHEDA
di

A qualche giorno dalla pubblicazione delle prime immagini di Edge basato su Chromium, in rete sono trapelati alcuni link che consentono di mettere le mani su una versione preliminare del browser.

La maggior parte dei link sono stati immediatamente bloccati sui siti di condivisione file ed i forum che l'avevano pubblicata, ma la versione trapelata sembrava essere una build iniziale della Insider Preview che il gigante di Redmond dovrebbe mettere a disposizione degli utenti nel corso delle prossime settimane.

Nel frattempo i colleghi di The Verge hanno avuto modo di effettuare alcuni test ed hanno pubblicato una serie di screenshot del browser, che come vi abbiamo a più riprese raccontato è basata su Chromium di Google.

A quanto pare le prime versioni del browser già introdurranno il supporto alle estensioni di Chrome, la sincronizzazione dei preferiti e la possibilità di apportare delle modifiche all'interfaccia utente. Nella versione testata da The Verge su Windows 10 mancano ancora alcune funzionalità, ma si tratta di una prassi normale in quanto nelle versioni preliminari gli sviluppatori preferiscono puntare su altro.

Ad esempio, la modalità scura non sembra essere disponibile in versione definitiva. Microsoft starebbe anche lavorando su una nuova versione di Edge per Mac, ma non è chiaro se il debutto sia previsto in contemporanea con la Preview per Windows o meno.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
2