Microsoft interrompe il supporto a Windows 8

di

Microsoft, con il Patch Tuesday di oggi, ha ufficialmente interrotto il supporto a Windows 8. Il lotto di aggiornamenti rilasciato da qualche ora, quindi, sarà l'ultimo per l'ottava (e sfortunata) versione del sistema operativo della compagnia diretta da Satya Nadella, che in un comunicato invita gli utenti ad aggiornare a Windows 8.1 o 10.

La società di Redmond ha anche precisato di aver esteso il ciclo di supporto per Windows 8.1, che si protrarrà fino al 10 Gennaio 2023, mentre quello di Windows 10 terminerà il 14 Ottobre di due anni dopo, il 2025.
Il passaggio a Windows 8.1 comunque è stato facilitato nel corso dei mesi da Microsoft: basterà avere 4 gigabyte di spazio libero sul disco per installare l'aggiornamento direttamente dal Windows Store. Una volta cliccato sul pulsante di download, il processo inizierà in background e solo una volta terminato si potrà effettuare l'installazione.

Quanto è interessante?
0