Microsoft investe ancora in OpenAI e ChatGPT: "puntiamo ad IA sicura, utile e potente"

Microsoft investe ancora in OpenAI e ChatGPT: 'puntiamo ad IA sicura, utile e potente'
di

Dopo i rumor delle ultime ore, Microsoft ha annunciato oggi l’estensione della sua partnership con OpenAI, la startup famosa per ChatGPT, DALL-E e GPT-3. In un post pubblicato sul blog ufficiale, dove il colosso di Redmond fa riferimento ad un “investimento pluriennale e multimiliardario”, non si fa riferimento ad importi precisi.

Le due compagnie però sottolineano che tale cifra (qualunque essa sia) sarà utilizzata per continuare la ricerca indipendente e sviluppare un’IA che sia “sicura, utile e potente”.

Microsoft in un post pubblicato sul blog ufficiale spiega che aumenterà i suoi investimenti nell’implementazione di sistemi di supercalcolo avanzati per accelerare la ricerca sull’IA di OpenAI, ma integrerà anche i sistemi d’intelligenza artificiale nei suoi prodotti, come aveva annunciato in precedenza Satya Nadella. Anche qui, Microsoft sottolinea come la piattaforma cloud Azure continuerà ad essere l’esclusivo provider cloud di OpenAI, alimentando i carichi di lavoro della startup attraverso ricerca, nuovi prodotti ed API.

Abbiamo rafforzato la nostra partnership con OpenAI attorno all’ambizione condivisa di far progredire responsabilmente la ricerca IA all’avanguardia e democratizzare l’IA come nuova piattaforma tecnologica”, ha dichiarato il CEO di Microsoft Satya Nadella.

Sulla stessa lunghezza d’onda anche il CEO di OpenAI Sam Altman, il quale ha evidenziato che “Microsoft condivide i nostri valori e siamo entusiasti di continuare la nostra ricerca indipendente e lavorare per creare un’intelligenza artificiale avanzata a vantaggio di tutti”.

FONTE: techcrunch
Quanto è interessante?
4