Microsoft: la causa contro Samsung confermata dalla corte

di

La querela presentata da Microsoft ai danni di Samsung finirà in tribunale. La corte di un tribunale degli Stati Uniti, infatti, ha confermato la continuazione della causa e le due società si ritroveranno di fronte in aula nei prossimi mesi. Per coloro che non avessero seguito la vicenda, il colosso di Redmond ha citato in giudizio la società coreana per alcune inadempienze riguardo delle royalties di Android non pagate nel 2013, ma saldate solo successivamente e senza alcun interesse.

Samsung aveva chiesto che la causa fosse messa in attesa, ma il tribunale a stelle e strisce ha rigettato la richiesta. All'inizio di Novembre, Samsung ha presentato una denuncia all'antitrust contro Microsoft per la presunta violazione di un contratto datato 2011.
Samsung deve a Microsoft 6,9 milioni di Dollari, e nonostante le parti siano in attesa della decisione dell'arbitrato di Honk Kong, la causa andrà avanti a New York. 

Quanto è interessante?
0