Microsoft: la diffusione delle DirectX 12 sarà molto veloce

di

Secondo Microsoft gli sviluppatori non perderanno troppo tempo a basare i propri titoli sulle nuovissime API grafiche, le DirectX 12. L'azienda ha infatti rivelato che, secondo le proprie stime, il tasso di adozione sarà molto elevato, permettendo alle librerie di diffondersi fra i maggiori titoli molto, molto velocemente.

Phil Spencer di Microsoft ha ribadito che la società ce la sta mettendo tutta per rendere semplice la loro implementazione ai developer, e che questo accelererà il passaggio dalle DirectX 11. Sulla carta la nuova API dovrebbe garantire il 50% di performance in più nei migliori casi, ma le più recenti testimonanze (ricordiamo quella di Hitman o Gears of War: Ultimate Edition) non sembrano essere state delle migliori. Ricordiamo che le DirectX 12 lavorano solo in combo con Windows 10, e che quindi un eventuale aggiornamento è d'obbligo se si vogliono sfruttare le ultime tecnologie ed effetti grafici messi a disposizione dalla casa di Redmond.

Quanto è interessante?
0