Microsoft lancia il Windows 10 Update History

di

Microsoft ha messo su una pagina che riporta le novità e i fix di tutti gli aggiornamenti rilasciati. La risorsa è stata creata per fornire più dettagli sul passato e sui più recenti update. Quando un nuovo pacchetto sarà rilasciato sarete in grado di vedere chiaramente quali sono i miglioramenti apportati sulla suddetta pagina.

Un portavoce di Microsoft ha invece fornito alcune informazioni sui retroscena che hanno determinato la scelta dell’azienda: “Dopo aver ascoltato il feedback degli utenti riguardo l’aver nascosto il changelog sugli aggiornamenti per Windows 10, abbiamo deciso di implementare un nuovo sistema al fine di comunicare gli update del sistema operativo. Oggi lanciamo il Windows 10 Update History Site (questo il nome in inglese, ndr), un centro per le note di rilascio che accompagnerà ogni aggiornamento e fungerà da base di dati per i changelog più vecchi”. Potete accedere alla pagina cliccando qui. Per adesso ci sono due aggiornamenti differenti, di cui è iniziato il rollout soltanto ieri. La versione 1151 è per i consumatori, mentre l’altro update si rivolge principalmente ai professionisti ed alle aziende. Microsoft sta infatti mantenendo due branche separate per gli aggiornamenti. Qualsiasi versione di Windows 10 state usando, qualsiasi tipologia di utenza è quella che vi appartiene, da oggi gli aggiornamenti forniranno “miglioramenti dedicati alla qualità e fix improntati alla sicurezza”. Una bella aggiunta per Windows 10, che gli utenti stavano chiedendo da un po’. Effettivamente anche noi eravamo un po’ annoiati dal leggere perennemente la solita, generica frase in relazioni ad ogni nuova build. Brava Microsoft.

Quanto è interessante?
0