Microsoft: lascia il capo della divisione smartphone

di

L'ex dirigente di Nokia, Jon Harlow, ha annunciato di aver lasciato Microsoft e quindi ha abbandonato il ruolo di capo della divisione smartphone dopo essere entrata nei quadri dirigenziali della compagnia di Redmond a seguito dell'acquisto della società finlandese.

Un portavoce ha confermato la notizia a The Verge, ma al momento non è chiaro quali siano i piani futuri per Harlow.
Jon Harlow si è unita a Nokia nel 2003, per poi diventare leader del comparto cellulari nel 2011, quando Microsoft ha annunciato l'acquisto del produttore di cellulari finlandese. Prima del suo ingresso in Nokia, Harlow ha comunque lavorato nel settore tecnologico e vanta una notevole esperienza in questo mercato, ma in entrambe le società ha sempre riferito direttamente ad Elop. Ad essa va imputata la difficile decisione di eliminare le feature di Nokia in favore di Windows Phone, ma la sua partenza, insieme a quella di Elop, conferma che Microsoft voglia guardare oltre per il futuro della divisione.
Il suo ruolo è stato preso da Terry Myerson, che ha preso in consegna anche Surface, HoloLens, Lumia, Microsoft Band, Xbox e tutti gli altri dispositivi della società. A quanto pare Myerson guiderà una divisione nuova che legherà gli sforzi d'ingegneria con l'hardware che i progettisti stanno creando. I primi risultati saranno visibili con i primi dispositivi basati su Windows 10

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0