Ces 2012

Microsoft mostra al pubblico la pre-beta di Windows 8

di

In quella che sarà l'ultima edizione della manifestazione di Las Vegas che vedrà protagonista Microosoft, l'azienda di Ballmer ha voluto mostrare i progressi fatti con Windows 8, togliendo i veli su una versione pre beta, identificata come build 8175, che anticipa il rilascio, previsto per il mese di febbraio, della beta(che dovrebbe essere identificata come build 8200). Come già anticipato tramite il canale preferenziale di Microsoft, il blog ufficiale Building Windows 8, la software house ha apportato alcune modifiche all'interfaccia Metro, posizionando già sul lock screen, le icone relative alle notifiche dei servizi di email, chat e promemoria e offrendo agli utenti una maggiore possibilità di personalizzazione dello Start screen: si potrà scegliere il colore di sfondo e creare i gruppi per le applicazioni. Diverse migliorie sono state apportate a una delle principali criticità rilevate nella Developer Preview precedente di Windows 8, ovvero l'esperienza d'uso con tastiera e mouse. Microsoft ha mostrato come il nuovo sistema operativo riesca a gestire senza problemi le applicazioni progettate per Windows 7, pur mostrando, in questa occasione, solo Word, Excel e PowerPoint, mentre per quanto riguarda le app Metro, bisognerà acquistarle attraverso il Windows Store che verrà integrato nella versione beta rilasciata tra un mese. Nel corso della dimostrazione, sono state presentate anche delle novità relative al nuovo Windows Explorer, con il quale l'utente può cercare i file e visualizzare un'anteprima sotto forma di tile.


Quanto è interessante?
0