Microsoft mostra l'impatto di Chrome sulle batterie dei laptop

di

Gli utenti di Chrome saranno sicuramente a conoscenza del fatto che il browser di Google ha un impatto sulla durata della batteria dei computer. Il motore di ricerca ha già promesso di migliorare questo aspetto con le prossime versioni, in quanto le misure messe in atto non hanno dato alcun frutto.

Microsoft, per mostrare l'impatto di Chrome sulle batterie, ha creato due test per misurare il consumo di energia da parte dei browser. Il primo è un test effettuato in un ambiente di laboratorio controllato, misurando il comportamento tipico degli utenti, i quali sono soliti navigare su siti popolari, mentre il secondo ha avuto ad oggetto lo streaming dei video in alta definizione.
Non sorprende che Chrome dura solo 4 ore e 19 minuti nello streaming video, rispetto alle 7 ore e 22 minuti del browser Edge di Microsoft.
Il test mostra anche che Chrome, Opera e Firefox utilizzano più energia di Edge durante il ciclo automatico di apertura dei siti, lo scorrimento degli articoli, la visione dei video e l'apertura di nuove schede. Per dimostrare ulteriormente il punto di vista di Microsoft, l'azienda ha rilasciato delle telemetrie provenienti da milioni di computer basate su Windows 10 che mostrano come Edge e Firefox siano entrambi più efficienti (dal punto di vista dell'energia) di Chrome di Google.
Se secondo molti questo altro non è che un modo per convincere la gente a passare ad Edge, i dati sono piuttosto preoccupanti per la concorrenza, a dimostrazione del fatto che il lavoro portato avanti dal colosso di Redmond sia tutt'altro che da bocciare

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0