Microsoft non bloccherà l'installazione di Windows 11 sui vecchi PC, ma ad una condizione

Microsoft non bloccherà l'installazione di Windows 11 sui vecchi PC, ma ad una condizione
di

Sono passate poche ore dal lancio dell'app PC Health Check per Windows 11, e sul web continuano ad emergere indicazioni sulla compatibilità del nuovo sistema operativo di Microsoft che arriverà sui PC degli utenti il prossimo 5 Ottobre.

Secondo quanto riportato da The Verge, anche coloro che riceveranno risposta negativa dall'applicazione dovrebbero essere in grado di installare Windows 11. Tuttavia, il colosso di Redmond onde evitare problemi e proteste di qualsiasi tipo in merito alle prestazioni rallentate o altri disservizi, mostrerà un avviso che gli utenti dovranno accettare per continuare con l'installazione.

Come mostriamo nello screenshot presente in calce, si tratta di un vero e proprio disclaimer, in cui Microsoft avviserà gli utenti che la configurazione attuale del PC non soddisfa i requisiti minimi per far girare Windows 11. Il redattore di The Verge, che ha avviato la nuova app per la compatibilità su un PC su cui è già installata un'Insider Preview di Eleven, osserva che nell'avviso Microsoft mette in guardia che l'installazione di Windows 11 su un PC non supportato potrebbe anche invalidare la garanzia.

Nel frattempo, in settimana Microsoft ha anche annunciato di essere al lavoro per alleggerire il peso sulla memoria delle app di Windows 11. Ricordiamo che in giornata odierna alle 17 si terrà l'evento di presentazione dei nuovi Surface.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
5
Microsoft non bloccherà l'installazione di Windows 11 sui vecchi PC, ma ad una condizione