Microsoft Paint si rifà il look: ecco come appare la storica app su Windows 11

Microsoft Paint si rifà il look: ecco come appare la storica app su Windows 11
di

Sebbene molti ancora non siano a conoscenza di Windows 11, il nuovo sistema operativo di Microsoft sarà disponibile dal 5 ottobre. Il colosso di Redmond sta ancora rifinendo gli ultimi aspetti della nuova versione del suo sistema operativo, e per questo ha rilasciato una nuova versione di Paint per gli iscritti al programma Insider Preview.

Paint non ha ricevuto alcun aggiornamento dai tempi di Windows 8: per questo, l'applicazione è stata al centro di un completo redesign da parte di Microsoft, che ne ha adattato l'interfaccia utente alla grafica di Windows 11 e che ha aggiunto delle nuove funzioni al programma.

Microsoft ha annunciato un nuovo sistema per l'inserimento delle caselle di testo, anche se non ha rilasciato particolari informazioni a riguardo. Inoltre, l'UI di Paint è completamente cambiata: le caselle dei colori sono ora rotonde, e non più quadrate, mentre tutte le altre icone, come quelle della matita, della gomma e dei pennelli, sono stati rifatte da zero per adattarsi alla grafica di Windows 11.

Paint, inoltre, supporterà la feature Mica material di Windows 11, che permette al sistema operativo di analizzare i colori del desktop e di adattare di conseguenza quelli delle finestre e dei layout delle app in uso. Infine, probabilmente Paint riceverà una modalità scura, che però al momento non è ancora disponibile.

L'aggiornamento di Paint è solo uno dei tanti piccoli miglioramenti che Microsoft intende implementare nel suo nuovo sistema operativo: tra gli altri, segnaliamo gli aggiornamenti più leggeri per Windows 11 e per le app in background e la riduzione del peso delle app di Windows 11 sulla memoria del PC.

FONTE: Slashgear
Quanto è interessante?
2
Microsoft Paint si rifà il look: ecco come appare la storica app su Windows 11