Microsoft parla di un nuovo Windows più sicuro, connesso e sempre aggiornato

Microsoft parla di un nuovo Windows più sicuro, connesso e sempre aggiornato
di

Si è concluso nella giornata di ieri il Computex di Taipei, la fiera dedicata al mondo del computer a cui abbiamo preso parte anche noi, e Microsoft ha pubblicato il classico post riepilogativo per indicare i partner che hanno presentato dispositivi basati sul proprio ecosistema.

Nello stesso post, però, l'azienda di Redmond ha anche discusso della sua visione di sistema operativo moderno. Microsoft ha affermato che la prossima generazione di dispositivi necessiterà di un OS innovativo, ed ha già alcune idee su come portare avanti il lavoro.

Microsoft si sofferma innanzitutto sulla necessità di offrire un sistema operativo sempre aggiornato, con update che non devono bloccare in alcun modo il lavoro, ecco perchè l'intenzione è di "fornire aggiornamenti invisibili in background", senza interruzioni.

L'altro aspetto su cui si soffermerà la società di Satya Nadella è la sicurezza. Nel post Microsoft ricorda come i dispositivi siano sempre connessi ad internet, che potrebbe rappresentare un rischio, soprattutto se si conta che vengono utilizzati anche per le transazioni.

Lo sviluppatore americano ha anche parlato del fatto che viviamo in un mondo in cui si passa continuamente dalla rete WiFi a quella cellular, ecco perchè è obbligo dello sviluppatore fare in modo che gli utenti non si trovino mai in punti morti. E' chiaro che i riferimenti al 5G presenti nel post siano tutti collegati al primo PC 5G presentato da Lenovo.

Nella visione degli ingegneri inoltre le applicazioni devono essere separate dal sistema operativo, una cosa attualmente non possibile a meno che non si effettui il download dallo Store.

Infine, Microsoft ha utilizzato il termine "multi-sense" per descrivere i vari metodi di input, tra cui la penna, la voce, il touch e lo sguardo, che evidentemente in futuro i sistemi operativi dovranno abbracciare.

L'aspetto più interessante è dato dal fatto che Microsoft non ha mai menzionato esplicitamente Windows 10, dal momento che nessuna di queste novità è disponibile su Ten. Secondo molti è probabile che si riferisse a Windows Core OS, la versione di Windows più moderna rispetto a quella attuale e disponibile su Hololens 2.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
4