Microsoft porta Visual Studio sul Mac

di

Importante novità annunciata da Microsoft. La società di Redmond infatti ha rivelato che è pronta a lanciare l’interfaccia di codifica primaria, Visual Studio, su Mac. Si tratta di un cambiamento molto importante per la compagnia di Satya Nadella, che si apre verso un nuovo mondo dopo che per molti tempi aveva confinato Visual Studio a Windows.

La nuova strategia dell’amministratore delegato, Nadella, infatti, ha fatto segnare un punto di rottura rispetto a quella dei suoi predecessori. Il CEO sta puntando massicciamente sul cloud, una tecnologia che abbraccia anche gli strumenti di programmazione.
Rendendo Visual Studio un software cross-platform, Microsoft spera di mantenere anche gli utenti professionali e sviluppatori che decidono di passare a Mac. Il software è basato sulla piattaforma Xamarin Studio, ed il cambiamenti potrebbe incoraggiare gli sviluppatori Mac ed iOS a creare app per Windows. E gli sviluppatori Windows non dovranno più acquistare un PC basato su questo sistema operativo o configurare una macchina virtuale per accedere a Visual Studio.
Un’anteprima del software sarà presentata al Microsoft Connect di questo weekend.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0