Microsoft potrebbe scaricare presto Stephen Elop

di

Stephen Elop, l'ex amministratore delegato di Nokia, che ha contribuito all’acquisizione della stessa da parte di Microsoft, potrebbe presto abbandonare la società. La compagnia di Redmond ha infatti annunciato una ristrutturazione nel management dell’azienda ed elenca Elop come uno dei tre dirigenti che dovrebbero essere allontanati, dopo un "periodo di transizione ".

Elop ha ricoperto il ruolo di vice presidente esecutivo del gruppo Devices and Services di Microsoft, carica che dovrebbe passare ora a Terry Myerson, ora a capo della sezione “Sistemi Operativi”. Appare chiara la volontà di Microsoft di riunire le in un’unica “squadra” i suoi device e il suo OS, dal momento che l'azienda punta a far divenire Windows 10 un’unica piattaforma per quasi tutti i suoi dispositivi. Nonostante i tentativi iniziali di Elop, infatti, Windows Phone non è riuscito a fare i passi in avanti sperati, rimanendo ancora parecchio indietro rispetto l’agguerrita concorrenza.  Forse con una nuova gestione e con il nuovo Windows, Microsoft sarà in grado finalmente di attrarre nuovi utenti per il suo comparto mobile. 

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0