di

Microsoft ha presentato la seconda generazione del Surface Hub, il display-tablet gigante per aziende ed uffici, successore del Surface Hub originale presentato nel 2018.

Surface Hub 2 si basa su uno schermo da 50,5 pollici con risoluzione superiore al 4K ed aspect ratio di 3:2, condito da cornici estremamente sottili. In molti hanno fatto notare che si tratta dello stesso aspect ratio presente su altri prodotti Surface, una scelta giustificata da Microsoft dal fatto che anche questo display gigante è in grado di ruotare in verticale o orizzontale.

Proprio la rotazione è possibile attraverso un meccanismo montato nella parte anteriore, che permette di girare lo schermo attraverso un semplice movimento e senza farlo cadere.

A livello hardware, dando per scontata l'installazione di Windows 10 al suo interno, troviamo un lettore per le impronte digitali che consente di accedere al dispositivo. Il tutto è basato sulle gesture ed il touch, visto che non è presente alcun tipo di tasto fisico: sarà possibile accedere a documenti e spostarli con le dita.

Microsoft ha già annunciato che la maggior parte del software sarà ottimizzato per il dispositivo, mentre i microfoni e telecamere in 4K consentiranno di effettuare chiamate in modalità verticale.

Al centro di Surface Hub 2 Microsoft ha anche messo la flessibilità: lo schermo è progettato per essere spostato all'interno dell'ufficio, ma nell'annuncio il gigante di Redmond non parla nè di dimensioni, tanto meno di peso specifico.

Microsoft ha anche annunciato la collaborazione con Steelcase per la produzione di stand e supporti a parete per Surface Hub 2, ma non è tutto perchè sarà anche possibile montarne quattro vicino ad un muro e collegarli tra di loro come monitor multipli, per visualizzare contenuti diversi di fianco. Il tutto è mostrato nel video promozionale diffuso in occasione dell'annuncio.

A livello di prezzi, la compagnia americana sostiene che saranno in linea con i dispositivi concorrenti simili. La speranza però è che non vi siano problemi di produzione e consegna come quello dello scorso anno, ed anche per questo motivo probabilmente Microsoft ha scelto una sola variante.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
4