Microsoft pronta a lanciare il competitor di Slack

di

Nel corso dell’evento di New York del prossimo 2 Novembre, Microsoft dovrebbe anche lanciare il competitor di Slack, che si chiamerà Microsoft Teams e non Skype Teams come ipotizzato in precedenza.

Si tratterà di un servizio progettato per i team di lavoro e classi scolastiche, e grazie ad una chat interna permetterà ai componenti di questi ultimi gruppi di interagire tra di loro e collaborare sui progetti.
Alcuni screenshot trapelati, come quello che trovate in calce, hanno mostrato un’interfaccia molto simile a Slack: saranno presenti dei canali per i gruppi, un servizio di messaggistica istantanea con tanto di supporto per le emoji, immagini e gif animate. Il comparto di IM sarà ovviamente gestito da Skype, mentre per l’accesso ai documenti PowerPoint, Excel e Word gli utenti potranno godere dell’interfaccia classica di Office 365.
Microsoft ancora non ha confermato in via ufficiale di essere al lavoro sul progetto, ma alcuni siti hanno svelato che i dipendenti del colosso di Redmond possono già accedervi attraverso il sito web teams.microsoft.com.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
0
Microsoft pronta a lanciare il competitor di Slack