Microsoft rimpiazza Andy Lees come capo di Windows Phone

di

Sembra che Microsoft cerchi una svolta nel suo reparto mobile, infatti Andy Lees, capo della divisione di Windows Phone sarà sostituito..più o meno. Terry Myerson, che ha guidato gli sforzi di engineering per il gruppo, assumerà molte delle responsabilità di Lees, pur non ereditanto il suo titolo, non ancora, quantomeno. Ballmer ha annunciato che Lees starebbe assumendo una nuova posizione all'interno della società, anche se non è ancora chiaro di che posizione si tratti, poichè Ballmer ha "solo" descritto l'evento come "time critical" e "focalizzato per guidare Whindows Phone e Windows 8 ad avere il massimo impatto possibile nel 2012 (detto questo, si presume che non avrà un ruolo da inserviente).

La "ristrutturazione" societaria non è poi così sorprendente, visto i recenti annunci dello stesso CEO delle performance di WP7, deludenti rispetto alle aspettative di mercato. Myerson è alla Microsoft dal 1997, precedentemente a capo del team di Exchange. Da adesso in poi continuerà a fare rapporto a Lees, che resterà presidente del gruppo Windows Phone, portando però in effetti, solo il nome della carica.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
0