Microsoft rivoluziona il quartier generale di Redmond

di
Microsoft ha annunciato quella che è una vera e propria rivoluzione per lo storico quartier generale di Redmond, che costerà alla compagnia di Satya Nadella diversi miliardi di Dollari, dal momento che creerà spazi extra che daranno lavoro ad 8.000 nuovi dipendenti.

Nel corso dei prossimi cinque-sette anni, la società fondata da Bill Gates costruirà diciotto nuovi edifici, ed aggiungere 6,7 milioni di piedi quadrati alla superficie esistente, con 150 milioni di Dollari in investimenti in trasporto e strutture ricreative.

Il progetto è davvero massiccio, e renderà la sede grande quanto 180 campi da calcio. I lavori dovrebbero cominciare nell'autunno nel 2018, in ritardo rispetto alla concorrenza. Basti pensare che Apple ha iniziato a lavorare sull'Apple Park diversi anni fa, e l'ha inaugurato di recente, mentre Amazon sta chiedendo da tempo a diverse città degli Stati Uniti di ospitare la nuova sede.

Google, nel frattempo, sta lavorando sul campus da 1 miliardo di Dollari di Londra, che includerà anche piscine e diverse zone ricreative.

La differenza di Microsoft è da ricercare nel fatto che la sede resterà dove si trova attualmente. L'azienda, infatti, è diventata un sinonimo di Redmond, da cui non si è mai mossa dal lontano 1986. In futuro, alcune parti del campus saranno aperte al pubblico, come gli impianti sportivi e gli spazi di vendita, oltre ai sentieri escursionistici.

Il sito, secondo Microsoft, può contenere fino a 12.000 persone, e per favorire il deflusso ed evitare ingorghi, saranno anche creati dei ponti e parcheggi sotterranei, oltre che piste ciclabili.

FONTE: Engadget
Quanto è interessante?
7