Microsoft si muove verso l'uscita dal settore feature phone: confermati tagli alla divisione device

di

Microsoft ha fatto un altro passo verso l'uscita dal settore dei feature phone, in quanto ha annunciato altri 1850 tagli alla sua divisione device, dopo i 4500 annunciati la settimana scorsa. A tutto ciò si aggiunge la messa in vendita del business smartphone, ovvero dei vecchi Nokia, che adesso cercano un nuovo proprietario.

La maggior parte dei tagli attuati da Microsoft riguarda impiegati finlandesi. Ciò si è reso necessario dopo la perdita di 7,5 miliardi di dollari dai soli rimasugli dal brand Nokia, un marchio che con Microsoft non è mai riuscito a spiccare il volo. Nokia un tempo dominava il settore, prima di crollare a livelli mai visti. Microsoft non abbandonerà totalmente il settore degli smartphone comunque: "Siamo concentrando i nostri sforzi legati al settore degli smartphone nei punti in cui abbiamo più differenziazione, come le soluzioni enterprise legate alla sicurezza e a Continuum. Continueremo ad innovare sia sui nostri dispositivi che con i servizi cloud, su tutte le piattaforme", affermato il CEO Satya Nadella. Un altro duro colpo per l'azienda.

Quanto è interessante?
0