Microsoft: stop agli scareware, li eliminerà Windows Defender

di

Importante novità in arrivo per l'antivirus di Windows 10. Microsoft, infatti, ha annunciato che il prossimo mese il Windows Defender proteggerà gli utenti dai così detti scareware, ovvero quei software dannosi ed inutili la cui installazione è proposta attraverso messaggi promozionali.

Molti di questi, ad esempio, promettono di effettuare operazioni di manutenzione al sistema operativo ed il computer e garantiscono miglioramenti alle prestazioni ed ottimizzazioni che, ovviamente, non possono essere in alcun modo garantito.

Barak Shein del team di Windows Defender di Microsoft ha affermato che "negli ultimi tempi abbiamo registrato un aumento delle versioni gratuite di programmi che promettono di accelerare le prestazioni dei computer e che attraverso messaggi coercitivi spaventano gli utenti costringendoli ad acquistare le versioni complete di alcuni programmi a seguito della presunta scoperta di errori o problemi ai computer". Tuttavia, come precisa lo stesso Shein, "la versione a pagamento di questi programmi, di solito non fanno altro che correggere i presunti errori scoperti dalla versione gratuita".

Microsoft ritiene che queste applicazioni sono "problematiche" per gli utenti di Windows, ecco perchè farà in modo che Windows Defender le classifichi come applicazioni "indesiderate" ed inviterà gli utenti a rimuoverle dai computer.

Si tratta senza dubbio di una notizia molto importante per i meno esperti, che potranno contare su un antivirus ancora più intelligente e sicuro. Microsoft inizierà a rimuovere le applicazioni dal 1 Marzo.

FONTE: The Verge
Quanto è interessante?
6