Microsoft supera Alphabet in termini di valore di mercato, prima volta in tre anni

di

A poco più di un anno dalle previsioni dell'analista Keith Weiss di Morgan Stanley, che aveva previsto un aumento vertiginoso del valore per le azioni Microsoft a 102 Dollari a seguito della posizione di mercato nel settore aziendale e cloud computing, arrivano le prime conferme.

Nella giornata di oggi, infatti, Microsoft ha raggiunto l'impressionante obiettivo di aumentare quasi del 45 per cento il prezzo delle azioni, che si è assestato a 98 Dollari. Una notizia che non può che far piacere all'amministratore delegato del gruppo di Redmond, Satya Nadella, ma che diventa ancora più rilevante se si conta che Microsoft ha superato (leggermente) la holding che controlla Google, Alphabet, in termini di valore.

Le due società ora si attestano ad una capitalizzazione di mercato di 753 e 739 miliardi di Dollari, rispettivamente. Inoltre, come fatto notare da molti analisti, è la prima volta in tre anni che Microsoft ha superato in termini di valore Alphabet, da quando Google ha ristrutturato l'assetto finanziario delle proprie attività.

Entrambe le compagnie hanno come obiettivo quello di raggiungere la capitalizzazione di un trilione di Dollari in futuro, ma è chiaro che le principali indiziate a raggiungerlo sono sono Apple ed Amazon, che attualmente hanno una capitalizzazione di mercato di 924 e 783 Dollari, rispettivamente.

FONTE: Neowin
Quanto è interessante?
4