Microsoft Surface Pro 8, altre indiscrezioni trapelano in nuove certificazioni

Microsoft Surface Pro 8, altre indiscrezioni trapelano in nuove certificazioni
di

Nell’attesa del lancio ufficiale di Microsoft Surface Duo in anche Europa nel corso del 2021, sebbene ci siano ancora dubbi riguardo l’approdo in Italia, si continua a parlare del prossimo Microsoft Surface Pro 8 che, stando alle ultime indiscrezioni, dovrebbe giungere sul mercato a inizio 2021 con un cuore pulsante completamente firmato Intel.

Stando a quanto diffuso in rete anche dai colleghi di Windows Latest, infatti, si parlerebbe di un dispositivo con processori Intel di undicesima generazione (dunque i nuovi Rocket Lake attesi per il CES 2021), chip grafico integrato Iris Xe per garantire prestazioni migliori anche per chi volesse provare qualche videogioco, e memoria per 1 TB di archiviazione e fino a 32 GB di RAM.

Non mancano anche immagini del prototipo attualmente in mano al colosso di Redmond, di cui potete vederne una in calce all’articolo. A quanto pare le somiglianze con il predecessore Surface Pro 7 sono molte, almeno a livello estetico, dunque possiamo aspettarci qualche novità più importante dal punto di vista hardware. Una certificazione coreana avrebbe tra l’altro confermato che il dispositivo verrà spedito anche con il supporto alla connessione LTE, ma sarà solo una delle varianti del Microsoft Surface Pro 8 in arrivo sul mercato in Asia, America ed Europa.

La stessa indiscrezione è apparsa ancora a fine novembre 2020, assieme ad altri rumor riguardanti sempre i processori Intel, ma invitiamo comunque a prendere tutte queste informazioni con le pinze. E a proposito di chip Intel, ricordiamo che sono anche trapelati i benchmark Geekbench della serie di processori desktop ibridi Alder Lake-S.

Quanto è interessante?
2
Microsoft Surface Pro 8, altre indiscrezioni trapelano in nuove certificazioni