di

Nel corso della Build Conference, che è stata l'occasione per svelare l'introduzione di un kernel Linux in Windows 10, il colosso di Redmond ha anche svelato che presto lancerà un nuovo terminale per il sistema operativo, soprannominato Windows Terminal.

Si tratta fondamentalmente di una nuova riga di comando progettata per l'accesso ad ambienti come PowerShell, CMD e Windows Subsystem per Linux (WSL). Microsoft ha anche aggiunto il supporto a più schede, ma ha finalmente introdotto la possibilità di aggiungere temi e personalizzazione, per coloro che intendono modificare l'aspetto grafico del Terminale.

Windows Terminal supporterà anche il rendering di testo basato sulle emoji e la GPU. La presentazione ufficiale è avvenuta a San Francisco, ma Microsoft ha affermato che sarà disponibile a metà giugno.

Attraverso questa decisione, la società americana mira a migliorare l'ambiento di sviluppo su Windows 10. Non sono invece disponibili informazioni sull'eventuale pubblicazione di una Insider Preview, ma visti i tempi brevi è altamente probabile che il tutto avvenga in tempi stretti.

Resta anche da capire se il nuovo Windows Terminal sarà disponibile tramite il Windows Store, almeno inizialmente, oppure se in futuro verrà implementato direttamente in uno dei major update che il colosso di Redmond rilascerà nel corso dei prossimi mesi. Vi terremo aggiornati.

Quanto è interessante?
9
Microsoft svela il nuovo Terminale di Windows 10, disponibile da giugno