Microsoft: una partnership per portare Windows 10 sui computer governativi cinesi

di

Microsoft ha annunciato attraverso il proprio blog ufficiale il lancio di una partnership che mira a portare Windows 10 sui computer governativi cinesi.

Il colosso di Redmond ha collaborato con una joint venture locale che garantirà la concessione delle licenze di Ten e la distribuzione dell'OS sulle agenzie cinesi e le imprese controllate dallo stato. La partnership è stata battezzata C&M Information Technologies ed avrà la propria base operativa a Pechino.
E' interessante inoltre notare che Microsoft raccoglierà i feedback dalla suddette agenzie cinese, al fine di adattare nel migliore dei modi Windows 10 ed i servizi annessi alle esigenze locali. Yusuf Mehdi di Microsoft ha affermato che “Microsoft e CETC hanno lavorato su una versione personalizzata di Windows 10 per i clienti governativi sin dal momento in cui abbiamo annunciato l'accordo, nel mese di Settembre. Questa versione è stata approvata per l'uso governativo e statale”.
Si tratta di una mossa molto importante di Microsoft, che permetterà alla società di Satya Nadella di penetrare in maniera importante in un mercato che potrebbe rivelarsi fondamentale per il futuro della compagnia in Asia.

Quanto è interessante?
0